Africa
 

foto foto dell'africaviaggi in africa Africamappe cartine africasiti confini africalibri tanzaniasolidarietà sud africatour operator sitemapsite map

 

 

I link dall'Angola
 
 
Informazioni
I siti ufficiali
República de Angola - La web page ufficiale della repubblica.
Ministero dell'industria angolano
Fundação Eduardo dos Santos - Il suo fondatore è José Eduardo dos Santos, presidente angolano. Tra i progetti in atto quello della "Universidade Nova de Angola (UNANG)".
Università - Directory alle Università angolane.
Tutto o quasi quello che c'è da sapere sul Paese

Net Angola - Informazioni varie, cartine, possibilità di businness e altro per questo interessante sito.
Angolaonline - Numerose informazioni sul Paese. Con foto, notizie e qualche link interessante.

Tour operator
Intour - Sito talmente scarno che, forse, l'unica cosa interessante è l'indirizzo mail cui mandare richieste di informazioni. Se vi rispondono...
Giornali e media

RNA - La radio nazionale angolana presenta il suo sito.
Kwacha UNITA Press - Il sito di "controinformazione dell'Unita" il movimento armato che si oppone all'attuale governo.

Altre pagine interessanti

Mangole - Directory angolana. Alcuni siti interessanti. In aggiornamento.
Ebonet- Isp angolano.
Bob Denard Online - Web site di un "simpatico" mercenario che ha prestato la sua opera in Katanga, Comore, Angola, Chad,  Biafra. C'è anche una Mail a cui potete mandare i vostri apprezzamenti per i numerosi omicidi che il suddetto colonnello ha commesso nei Paesi citati contribuendo ad affossarne la pace.

Scarica la mappa

Capitale: Luanda

Città principali: Ambriz, Benguela, Cabinda, Huambo. Lobito, Lubango, Luena, Menongue, Namibe, Malanje, Porto Amboim, Soyo

Popolazione: 10.366.031

Popolazione sotto la soglia di povertà: % NP

Struttura dell'età: 0-14 anni 43,31%, 15-64 anni 53,98%, superiore 65 anni 2,71%

Gruppi etnici: Ovimbundu 37%, Kimbundu 25%, Bakongo 13%, meticcio (mix Europeo e Nativo Africano) 2%, Europeo 1%, altri 22%

Religione: credenze indigene 47%, Cattolica Romana 38%, Protestante 15%

Lingue: Portoghese (ufficiale), Bantu e altri lingue Africane

Anno dell'indipendenza: 11 novembre 1975 (dal Portogallo)

Struttura di governo: governo di transizione, nominalmente una democrazia multipartitica con un forte sistema presidenziale